Bicity Bergamo

servizio Bicity Bergamo

Progetto BiCity Bergamo

L’Amministrazione Comunale nel mese di luglio 2021 ha manifestato pubblicamente la necessità di sviluppare un nuovo progetto volto all’integrazione, attivazione e successiva gestione dei nuovi previsti beni e servizi di ciclabilità cittadini coinvolgendo le realtà locali interessate.
L’Associazione FIAB Pedalopolis, sulla scorta dell’esperienza maturata negli ultimi anni e in collaborazione con la Cooperativa Chimera, ha manifestato il proprio interesse alla gestione di tali beni e servizi.
Il progetto “BiCity Bergamo” nasce da un percorso di co-progettazione dell’Associazione con il Servizio Mobilità e Trasporti del Comune di Bergamo e prevede la cogestione dei seguenti quattro servizi integrati per la ciclabilità cittadina:

  • la Velostazione di Piazzale Marconi;
  • la Velostazione Ospedale Papa Giovanni XXIII;
  • la Ciclofficina;
  • la rete di Bike Box dislocati in città.

Il servizio “BiCity Bergamo” è gestito dall’Associazione FIAB Pedalopolis Bergamo ai sensi di quanto contenuto nell’ambito del “Patto di collaborazione” stipulato tra il Comune di Bergamo e l’Associazione FIAB Pedalopolis Bergamo per la gestione e per la cura di beni a servizio della ciclabilità.

Il progetto coniuga le finalità ambientali di promozione dell’uso della bicicletta e della mobilità sostenibile a quelle di utilità sociale, sia attraverso l’impiego di personale con diverse tipologie di svantaggio che attraverso una forma di presidio del territorio in aree storicamente fulcro di problematiche legate alla marginalità sociale. L’obiettivo principale è quello di rendere questi spazi il fulcro di un sistema di servizi dedicati a chi usa la bicicletta in città, un punto di riferimento e una base per sviluppare servizi integrati anche nel resto della città.
Il progetto prevede che l’Associazione FIAB Pedalopolis si incarichi degli aspetti progettuali, di promozione, organizzazione eventi e di gestione delle relazioni con il territorio mentre la Cooperativa Sociale Chimera svolga le funzioni operative necessarie alla manutenzione degli spazi e alla gestione dei servizi attraverso le attività dei propri lavoratori dipendenti (svantaggiati e non) e dei tirocinanti.

La Velostazione di Piazzale Marconi

bicity velostazione

La struttura della Velostazione, realizzata in vetro e acciaio smaltato, finanziata grazie alla vittoria di un bando promosso dal Ministero della Transizione Ecologica ed inaugurata dall’Amministrazione Comunale nel mese di marzo 2022 come gesto concreto finalizzato a incentivare la mobilità ciclistica migliorando l’interscambio con le diverse linee di Trasporto Pubblico cittadino (tram, treni, bus urbani ed extraurbani), si colloca in Piazzale Marconi, nelle immediate vicinanze della stazione ferroviaria, è in grado di accogliere fino a 132 biciclette stoccate su due piani tramite un sistema pneumatico e consente il parcheggio in totale sicurezza. È possibile accedervi 7 giorni su 7, dalle ore 5.00 alle ore 24.00, tramite un ingresso automatizzato con tornello.

La Velostazione di Piazzale Marconi è operativa dal mese di Marzo 2022.

La Velostazione Ospedale Papa Giovanni XXIII

bicity-ospedale

La progettazione e realizzazione della Velostazione Ospedale ha avuto l’importante obiettivo di offrire agli utenti dell’Ospedale di Bergamo e ai suoi dipendenti, ma anche agli utilizzatori della vicina stazione ferroviaria “Bergamo Ospedale”, un ulteriore servizio
finalizzato al miglioramento dell’accessibilità della struttura ospedaliera e del collegamento ferroviario nonché il potenziamento dell’interscambio modale tra trasporto pubblico, mobilità pedonale e ciclistica negli spostamenti casa-scuola e casa-lavoro, promuovendo l’impiego della bicicletta, al contempo offrendo agli utenti e dipendenti dell’Ospedale un ricovero chiuso, coperto e protetto per le biciclette e i monopattini privati.
L’infrastruttura è localizzata a pochi passi dalla stazione ferroviaria, consentendo quindi agli utenti di raggiungere la fermata del treno in modo sicuro e sostenibile. Un’ulteriore possibilità anche per gli studenti che potranno recarsi alla fermata del treno in bicicletta
per poi raggiungere i plessi scolastici in treno.
La struttura è realizzata in acciaio e vetro, in armonia con le caratteristiche architettoniche e le colorazioni del nosocomio, è in grado di accogliere fino a 90 biciclette stoccate su due piani tramite un sistema pneumatico e fino a 7 monopattini.
È possibile accedervi 7 giorni su 7, dalle ore 5.00 alle ore 24.00, tramite un ingresso automatizzato.

La Velostazione Ospedale Papa Giovanni XXIII è operativa dal mese di Maggio 2024.

Ciclofficina via Bianzana

L’Amministrazione Comunale, a seguito del completamento dei lavori di recupero e riqualificazione dell’ex casello ferroviario localizzato presso Via Bianzana n. 48, ha inteso attivare, in collaborazione con l’Associazione locale FIAB Pedalopolis Bergamo, nell’ambito del progetto “Bicity Bergamo”, un nuovo spazio destinato a Ciclofficina al fine di consentire lo svolgimento di alcuni dei seguenti servizi per la collettività::

  • servizio di riparazione e manutenzione delle biciclette;
  • organizzazione di corsi e incontri gratuiti di ciclo-meccanica e formazione inerenti buone prassi e consigli sul ciclismo urbano, sul cicloturismo e sulla sicurezza stradale;
  • collaborazione con scuole, centri giovanili e altre associazioni per lo svolgimento di iniziative congiunte di mobilità sostenibile;
  • sportello di ricezione delle segnalazioni e raccolta dei suggerimenti sulla ciclabilità urbana;
  • punto di assistenza per i servizi di ciclabilità sul territorio comunale;
  • punto di informazioni sulla ciclabilità cittadina e sui percorsi cicloturistici del territorio.

Il servizio Ciclofficina di Via Bianzana è operativo dal mese di Maggio 2024.

bicicletta

I Bike Box

bicity-box

L’Amministrazione Comunale, nell’ambito del progetto “Bicity Bergamo” e grazie al finanziamento erogato dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, ha provveduto ad installare 35 Bike Box, ovvero veri e propri garage monoposto dislocati in alcuni nodi strategici della mobilità cittadina al fine di consentire ai cittadini utenti della bicicletta un comodo e sicuro spazio di sosta delle biciclette private con l’obiettivo di potenziare l’interscambio modale tra trasporto pubblico (urbano ed extraurbano, su ferro e su gomma) e mobilità ciclistica negli spostamenti urbani.
L’obiettivo dell’Amministrazione Comunale è stato quello di dotare la città di ricoveri chiusi, coperti e protetti per le biciclette che risultino anche sicuri rispetto ai furti, consentendo altresì di superare il poco ordinato parcheggio delle biciclette in alcuni spazi pubblici cittadini, che, oltre a ledere l’immagine degli stessi, ne ostacola in alcuni casi la libera e pubblica fruibilità.

Il servizio Bike Box è operativo dal mese di Marzo 2023.